Breaking news
  1. Obiettivo vittoria per il Varese Hockey
  2. I Mastini Varese in trasferta contro i Cavaliers
  3. Mastini: esordio casalingo contro Caldaro
  4. Campagna abbonamenti Mastini 2021-2022
  5. Regole hockey ghiaccio: novità IHL 2021-2022

Mastini: vincenti e convincenti ad Appiano

Risultati

Team1st2nd3rdTEsito
HC Eppan Appiano1102Loss
Mastini Varese2215Win

Riepilogo

I Mastini giocano bene e vincono 5 a 2 ad Appiano

Alla seconda partita arriva una vittoria importante, frutto di una partita ben giocata dai Mastini. La formazione varesina vince in trasferta contro Appiano per 5 a 2. Una sfida sempre ben condotta dai Mastini, bravi a trovare il vantaggio e ad incrementarlo. La partita è interessante e il merito va anche all’Appiano che ha la dote di non demordere e rimanere in scia al Varese.

Parte forte la formazione giallonera, brava a trovare il vantaggio dopo soli 35” con M. Borghi che chiude in rete un’azione iniziata da Caletti e proseguita da Piroso.

L’Appiano replica l’inizio partita della scorsa settimana, chiudendosi in difesa. Infatti, bisogna attendere oltre il minuto 10 per vedere il primo tiro scoccato dai padroni di casa che però non preoccupa Basraoui. Al 12’28” è ancora M. Borghi che può fare esultare la formazione ospite: De Biasio imposta, Caletti rifinisce e “Marci” trasforma. I Pirati provano a cambiare ritmo e i frutti arrivano con la marcatura di Mair a circa 200” dalla prima sirena, ma il finale è ancora di marca giallonera con il portiere di casa chiamato a respingere gli attacchi di Cordin e dei fratelli Mazzacane.

Nei primi minuti del secondo drittel l’Appiano prova a incidere con maggior piglio, ma ciò non basta. La difesa varesina copre adeguatamente e la squadra riparte di gran lena, chiudendo nuovamente i Pirati nel proprio terzo difensivo. Il tris è siglato da Piroso poco prima della mezzora, mentre poco dopo è Caletti a tagliare in due la difesa di casa e infilare il disco alle spalle di Paller con una bella giocata. I gialloblu alzano il baricentro alla ricerca della rete che terrebbe viva la partita ed è Von Payr che, in superiorità numerica, sigla la seconda marcatura per la formazione di casa. I gialloneri non si scompongono e continuano a macinare gioco, spingono ancora senza però trovare la rete prima della seconda sirena.

Il gol dei Mastini arriva a inizio del terzo tempo, grazie ad una conclusione vincente di Vanetti ben servito da Tilaro. Successivamente, i ragazzi di coach Barrasso superano indenni una inferiorità numerica e Basraoui para bene un paio di conclusioni insidiose altoatesine. I gialloneri provano sul finale ad arrotondare il bottino, prima con Piroso, poi con Borghi, ma il goalie Paller fa ottima figura.

L’appuntamento con i Mastini è fissato per domenica sera, quando in Lombardia arriveranno i campioni in carica del Caldaro.

 

Appiano Eppan Pirates – Mastini Varese    25 (1:2  1:2  0:1)

0’35” (MV) M. Borghi (Piroso, Caletti), 12’28” (MV) M. Borghi (Caletti, De Biasio), 16’17” (A) Mair (Engl), 26’08” (MV) Piroso (M. Borghi, De Biasio), 33’21” (MV) Caletti (Schina, E. Mazzacane), 36’39” (A) Von Payr (Critelli) PP1, 43’03” (MV) Vanetti (Tilaro, Cordin)

APPIANO EPPAN PIRATES: 30 Paller (29 Gaiser), 9 Lancsar, 19 Unterrainer, 26 Vigl, 59 Holzner, 71 Hofer, 95 Matonti, 6 Spoegler, 11 Oberrauch, 12 Mair, 14 Rottenstainer, 20 Engl, 31 Critelli, 55 Von Payr, 85 Morandell, 89 Calovi, 91 Tombolato, 94 Arnost. Coach: Johan Akerman

MASTINI VARESE: 80 Basraoui (Muraro), 3 Schina, 9 A. Bertin, 22 E. Mazzacane, 5 Della Torre, 44 De Biasio,79 Payra, 8 Fornasetti, 15 Caletti, 16 Vanetti, 23 M. Borghi, 27 M. Mazzacane, 29 Cordin, 31 Allevato, 34 T. Salvai, 53 F. Salvai, 55 Piroso, 74 Tilaro. Coach: Tom Barrasso