Ottenere 3 punti per la Coppa Italia e non solo

Bisogna tornare a metter fieno in cascina, o meglio punti in classifica, da domani (ore 18). Il bel gioco deve ora portare “moneta sonante”.

Domani il Bressanone scenderà a Milano agguerrito dato che si ritrova in una posizione di classifica insolita rispetto alle ultime stagioni, proprio come i gialloneri, i quali necessitano di ottenere un miglior piazzamento in vista della Coppa Italia. Ma non è solo la coppa nazionale che dovrebbe far smuovere qualcosa: in vista del taglio dei punti con cui partirà la seconda fase del campionato, ottenere la posta piena con il Brixen vorrebbe dire staccare proprio i Falcons e mantenere la posizione sperando che nelle prossime giornate qualche diretta avversaria possa inciampare.

Gli altoatesini non stanno attraversando un buon momento, ma vuoi per la “legge dei grandi numeri”, vuoi perché la storia insegna quanto difficile sia giocare contro di loro, la sfida domenicale pre natalizia nasconde più di un’insidia.

Ci sarebbero mille motivazioni per ottenere i 3 punti e si spera che la formazione giallonera di Tom Barrasso possa trovare maggiore concretezza, specialmente alla luce delle ultime prestazioni in cui la vittoria è sfumata per un soffio a pochi istanti dalla fine.

I Mastini hanno seminato benissimo ma raggranellato meno di quanto probabilmente meritassero: giocano bene, rimangono in partita fino all’ultimo, sanno crederci sempre, anche quando tutto parrebbe finito. Ora il grano matura, arriva il tempo di mieterlo e accantonarlo, anche se è il mese di dicembre (che per l’hockey è storicamente un periodo importante).

La sfida sarà trasmessa da Radio Village Network insieme alle altre partite della serata, a partire dalle ore 18 di domenica 19 dicembre.