I Mastini alle prese con alcune assenze importanti, ma col morale alto.

Intanto il portiere Muraro viene convocato in Nazionale per i Mondiali U20

Domani sera alle ore 19.30 i Mastini saranno di scena a Caldaro, su un ghiaccio dove spesso hanno palesato grandi difficoltà. L’avversario è di elevata caratura e infatti non è un caso se anche quest’anno la formazione dei Lucci è molto competitiva e chiamata a difendere il titolo IHL della stagione scorsa.

I gialloneri sono alle prese con qualche infortunio di troppo che richiederà presumibilmente qualche innesto da parte del farm team.

Sfruttando questo “canale” i Mastini potranno così completare il roster anche per quanto concerne il ruolo del portiere dato che Carlo Muraro è stato convocato per il raduno pre mondiale con la Nazionale U20. Da un lato questo ci riempie di orgoglio e ci fa ben sperare per il futuro, dall’altro ci lascia molto rammarico perché per qualche tempo il giocatore non potrà allenarsi con noi e difendere la gabbia giallonera.

Sarà un Varese che salirà in Alto Adige con la consapevolezza della difficoltà del match, ma anche con la coscienza di poter mostrare quanto di buono visto nelle ultime uscite e chissà che con una prestazione accorta e determinata i progressi manifestati possano esaltarsi ancor più.

Settimana prossima si disputerà il turno infrasettimanale nel giorno di festa: mercoledì 8 dicembre i Mastini riceveranno i Cavaliers.