Migliorano le condizioni di Andrea Gasparini

Andrea Gasparini è stato dimesso e ha lasciato l’ospedale di Milano, in quanto le sue condizioni sono in migliormento. Lo scontro di gioco di domenica sera ha comportato una commozione cerebrale che non ha lasciato strascichi al giocatore, a parte dei fastidiosi mal di testa.

Inoltre, il dolore persiste anche alla bocca a causa del problema riscontrato alla dentatura e alle labbra. Un dente rotto e almeno due storti saranno oggetto di analisi nei prossimi giorni.

Attualmente Andrea Gasparini dovrà stare a riposo e avere la giusta pazienza per non forzare la guarigione. Attualmente dare dei tempi di recupero è prematuro. Ecco alcune sue parole che ci ha rilasciato:

“Sono uscito dall’ospedale e sto abbastanza bene. La botta subita mi crea ancora qualche dolore alla testa e alla bocca, ma almeno sono a casa. Ora si tratta di attendere che questi dolori passino per valutare poi meglio la situazione legata ai denti. So che sono diversi i tifosi che hanno chiesto delle mie condizioni già da domenica, subito dopo la partita: grazie a tutti per l’interessamento”.

Da parte nostra un grande augurio ad Andrea Gasparini, con la speranza di ritrovarlo al più presto ancora con la nostra maglia giallonera.