I Mastini si avvicinano alla prima sfida della stagione: trasferta a Pergine domenica

Diretta su Radio Village Network dalle ore 18.55

Inizia il Campionato IHL Italian Hockey League del Varese, in quel di Pergine. Domani alle ore 19.00 sarà una domenica speciale per l’hockey varesino, che si avvicina all’impegno della prima giornata con diversi punti interrogativi che piano piano otterranno fiduciosa risposta cammin facendo.

La formazione varesina è molto diversa rispetto a quella della stagione scorsa, ringiovanita negli elementi, rinnovata nel sistema di gioco e con un coach nuovo di grandissimo spessore.

Anche il Pergine è cambiato e per alcuni aspetti si è molto rinforzato negli uomini di movimento, con l’obiettivo di puntare davvero in alto per la stagione in essere. Le Linci si presenteranno all’esordio innanzitutto con un nuovo allenatore che non è certo sconosciuto nella serie, ovvero quel Robert Chizzali che ha sempre lasciato buoni ricordo ovunque è stato negli ultimi anni.

Sicuramente la formazione valsugana ha perso qualche certezza in porta con la partenza di Quagliato e anche di Tononi, ma i giovani che occuperanno la gabbia trentina sono sicuramente di prospettiva e da scoprire.

La difesa, sulla carta, garantisce grande affidabilità e protezione, grazie anche alla riconferma di Fabio Rigoni che trasuda sicura esperienza, all’acquisto del bravissimo Stablum e all’arrivo dello slovacco Radovan Gabri. Per il resto il reparto è ben collaudato.

Poche e soprattutto mirate, le novità anche in avanti, ma tutte degne di nota. Fa sicuramente notizia il ritorno a Pergine di Davide Conci, attaccante già ben conosciuto in loco per la sua grande capacità realizzativa. L’arrivo di Fabrizio Pace (dal Fassa) e del canadese Antony Conti, vanno a dare sostegno alle line up di attacco, insieme ad altre due “certezze” date dai fratelli Dall’Agnol, arrivati dopo l’ultima stagione ad Alleghe.

La formazione biancorossa si presenterà al primo ingaggio con moltissima determinazione, con la voglia di far bene fin da subito per riscattare la deludente stagione scorsa e la società è corsa ai ripari lavorando molto bene sul mercato, agendo nei ruoli chiave sia in difesa che in attacco.

I Mastini dovranno sopperire ad una condizione che, in teoria, dovrebbe essere inferiore rispetto agli avversari a causa di una preparazione iniziata in ritardo (come spesso accade per le formazioni lombarde rispetto a quelle di Trentino Alto Adige). Questa però, non deve assolutamente servire da alibi in quanto ben sappiamo come i gialloneri siano in grado di regalare emozioni proprio quando le situazioni potrebbero essere avverse. Quello che è certo è che servirà tanta concentrazione fin dal primo disco lasciato cadere sul ghiaccio dagli arbitri.

Diretta su Radio Village Network dalle ore 18.55.

Buon campionato Ragazzi! Forza Mastini Varese!