Una nuova scritta comparirà sulle casacche giallonere IHL 2021-2022

Orgoglio Varese: due parole chiare, nette, significative e particolarmente stimolanti.

In questa stagione la maglia dei Mastini riporterà la scritta “Orgoglio Varese“, un motto molto esplicativo che dovrà rendere orgoglioso ciascun giocatore di indossare la casacca giallonera per la stagione di IHL 2021-2022, ma soprattutto identificazione di una realtà nata per sostenere lo sport della nostra Provincia.

Abbiamo sempre dichiarato, ormai da 3 anni a questa parte, che i Mastini appartengono alla città e che uno degli obiettivi della attuale dirigenza è quello di portare in alto il nome di Varese attraverso la nostra attività sportiva. Per questo è nata l’idea di costruire, intorno i Mastini, un tessuto di sponsor prevalentemente della zona che possano avere visibilità e dare lustro al nostro territorio.

La sponsorizzazione di Orgoglio Varese sintetizza perfettamente tale concetto offrendoci ancor più possibilità a livello mediatico. Il coinvolgimento di diversi imprenditori nel progetto “Orgoglio Varese” fortemente voluto dal Cav. Rasizza ci permette di far conoscere il nostro sport allargando le nostre visioni.

“Il nostro impegno come Orgoglio Varese è rivolto alla valorizzazione del territorio e dello sport, per questo abbiamo scelto di essere sponsor di maglia per la stagione 2021/2022 dei Mastiniafferma Rosario Rasizza, AD di Openjobmetis SpA e promotore di Orgoglio VareseUna realtà sportiva tra le più note che ha da sempre dimostrato sul campo la propria determinazione e passione, due aspetti fondamentali e necessari per raggiungere importanti traguardi e imparare a sognare in grande. Non mi resta che fare il mio in bocca al lupo a tutto il team per questo inizio di stagione”.

I Mastini sono fieri di indossare la maglia giallonera con la scritta Orgoglio Varese. Per questo ringraziamo chi ha ideato questo progetto che ci supporta e chi ne fa parte.

Ai Mastini, ovviamente, auguriamo di portare questa nostra gloriosa casacca con fierezza e, da oggi, con un motivo di orgoglio in più.