Rinnovato il prestito da Torre Pellice per Alex Bertin

Il segnale tanto invocato è finalmente arrivato e così Alex Bertin potrà nuovamente indossare quella casacca giallonera portata con orgoglio durante la stagione scorsa. Tifosi e compagni di squadra hanno imparato ad apprezzare il ragazzo durante il campionato passato, grazie alla sua disponibilità, impegno e caparbietà sul ghiaccio.

Alex Bertin è un giocatore che ha nel fisico una delle sue principali caratteristiche. Non è solo questo però. Si rende sempre disponibile per dare una mano ai compagni, abbinando anche una tecnica che lo sta portando a migliorare sempre più. Merito delle diverse esperienze hockeystiche provate in passato, nonostante i suoi soli 23 anni.

Per la retroguardia giallonera disporre di una pedina come Alex Bertin significa non solo coprire numericamente la parte difensiva del roster, ma vuol dire poter puntare su un giocatore di prospettiva che già sa dimostrare qualità sotto diversi aspetti. Inoltre, cosa da non sottovalutare, si dona alla difesa un peso specifico aggiunto data la fisicità del ragazzo, il quale non è altissimo ma è difficile da spostare nei contrasti in balaustra.

In questo modo, grazie anche alle altre conferme, il reparto difensivo dei Mastini viene completato con una composizione di linee che unisce esperienza e giovane età.