“Per la prossima stagione vogliamo nuovamente esserci e riprovarci”

Si parla di hockey e lo fa il vice presidente dei Mastini Varese, Andrea Longhi, al quotidiano “Il Giorno”, attraverso una breve ma significativa intervista andata in pubblicazione qualche giorno fa che pubblichiamo sotto questo articolo.

Longhi si sofferma sul rammarico del finale di stagione, ma esalta anche gli innegabili aspetti positivi al termine di una annata complicata per il mondo dell’hockey su ghiaccio ma soprattutto per il Varese, le cui note vicende del Palalbani hanno costretto i Mastini a scegliere sedi diverse per allenamenti e partite.

Il messaggio è chiaro e insegna come nell’hockey e nello sport in generale, per ottenere i risultati è necessario lottare, crederci, provarci. In uno sport come il “nostro” è l’imprevedibilità che spesso gioca brutti scherzi, ma che può anche riservare sorprese. E con tali premesse è lo stesso vice presidente che dichiara l’intenzione di essere nuovamente presenti ai nastri di partenza per la nuova stagione di IHL.

Infine un pensiero viene rilasciato per gli sponsor e per tutti i tifosi che anche in una stagione complicata e forzatamente lontana hanno sempre fatto sentire il loro supporto e trasmesso la loro passione per questi nostri colori gialloneri impegnati in uno sport come l’hockey su ghiaccio che a Varese significa sempre molto.