I Mastini ritornano sul ghiaccio per gli allenamenti e hanno bisogno dei loro tifosi

I Mastini ripartono e ritornano sul ghiaccio da questa sera per riprendere gli allenamenti dopo alcune settimane di stop forzato. Sebbene non ancora a ranghi completi, coach Devèze dovrà saper tessere una tela efficace, tale da riuscire a ottimizzare tempi ed energie in vista degli imminenti playoff. Peccato che non ci sia qualche giorno in più a disposizione, ma così è. La situazione covid in squadra è in miglioramento, sebbene ci siano ancora ulteriori controlli da fare per verificare la disponibilità fisica di alcuni, ma almeno si ritorna a sentire il rumore delle lame sul ghiaccio, a respirare l’odore della pista. Da questa sera sarà così.

Dopo tante vicissitudini in una stagione complicata, è arrivato il momento dell’ennesima ripartenza. Peccato che il virus abbia colpito i Mastini proprio sul più bello, ma la speranza è che proprio nelle difficoltà la squadra possa cementare ancor di più intento e coesione. Serviranno questi per affrontare i playoff: unità di gruppo, intenti comuni, coesione. E siamo certi che i nostri ragazzi sapranno mettere da parte tutto e dare quel qualcosa in più per sopperire ad una condizione fisica non ottimale. Serviranno cuore, muscoli e cervello in queste serie playoff.

Possiamo solo invitare tutti i tifosi a continuare a starci vicini, a far sentire la loro vicinanza attraverso i social, commentando i nostri post, navigando nel nostro sito, guardando le partite (la prima è già acquistabile dalla pagina Facebook Mastini Varese), ascoltandole alla radio: oggi come oggi questi sono gli unici metodi che sono concessi per poter far percepire alla squadra tutta la passione giallonera. Un modo per far capire anche a chi non dà ascolto alla nostra voce (e non solo la nostra), che il legame tra il ghiaccio e la città è qualcosa di forte.

E’ arrivato il momento di far capire a tutti cosa significa l’hockey su ghiaccio a Varese e cosa significa essere Mastini. La storia e la passione non si cancellano. Vista la situazione, questi playoff sono l’occasione buona per far trasudare passione giallonera, per incitare i nostri ragazzi, caricarli, sostenerli, a distanza. C’è la possibilità di fare bene, nonostante tutto, e siamo certi che tutti proveranno a dare qualcosa in più per la nostra maglia e per il nostro simbolo, partita dopo partita, lasciando da parte alibi, sofferenze e pensieri. Il futuro inizia da adesso.