Alessandro Re si conferma un mastino anche per la stagione 2020-2021. Il difensore rappresenta una certezza e offre una garanzia in più di solidità e di esperienza al reparto arretrato del Varese. La sua fisicità lo pone di diritto tra i giocatori più consoni ai duelli in balaustra, dove il ragazzo riesce a esprimersi al meglio, mostrando anche una buona correttezza di gioco. Grande senso della posizione e un buon tiro dalla media distanza sono altre due qualità da tenere in considerazione. A dare l’annuncio della conferma è stato il Presidente Matteo Torchio durante la serata di ieri, quando è stata presentata la nuova maglia ufficiale per la nuova stagione.

La stagione scorsa, Alessandro Re ha messo a referto 31 partire e 17 punti complessivi. Era arrivato a Varese un anno fa con grande entusiasmo e subito si è messo al servizio della squadra con umiltà, pur essendo un giocatore che “sa il fatto suo” viste le sue molte annate sulla pista ghiacciata.