Domani ore 20.30 Valpeagle – Varese: una vittoria varrebbe oro e forse qualcosa in più

La Valpeagle sarà il prossimo avversario dei Mastini. Domani sera al “Cotta Morandini” alle ore 20.30, quando le stecche dei biancorossi e dei gialloneri si intrecceranno per la terza volta ufficiale in stagione, prenderà il via una partita che si prospetta intensa e difficile. Uno a uno il conto delle vittorie, ciascuno in casa propria, con il Varese che ha dimostrato però “grande presenza” sul ghiaccio, sempre. Il fortino dei piemontesi è una fortezza difficile da violare e la dimostrazione è data dalle statistiche stagionali, dalle quali si evince come i torresi abbiano costruito la loro classifica prevalentemente tra le balaustre di casa.

I Mastini devono affrontare la gara con maggior concentrazione rispetto a quanto palesato nelle ultime uscite, cercando di trovare il bandolo della matassa fin dal primo ingaggio per non essere sempre costretti ad inseguire.

La disciplina comportamentale vista ieri sera è stata esemplare e infatti è arrivata una vittoria contro il Pergine, dimostrando anche una buona tenuta fisica. Nell’occasione della sfida di domani, il possibile esordio del nuovo difensore Giancarlo Caranci, salutato ieri per la prima volta dal pubblico varesino quando in vesti borghesi ha fatto la sua apparizione al Palalbani per la prima volta, desta sicuramente curiosità ma potrà anche dare un importante contributo ai Mastini.

La Valpeagle ha perso qualche pezzo per strada, dato che per varie vicissitudini qualche giocatore non appartiene più al roster torrese, ma poco conta poiché, evidentemente proprio da questa situazione, la formazione piemontese ha “fatto quadrato” riuscendo a moltiplicare le forze, dimostrando grande attaccamento alla causa e grande compattezza. Aggrappata a giocatori come Petrov, De Biasio, Silva e Pozzi, oltre al loro ottimo portiere, specialmente in casa riesce a mettere in crisi anche le formazioni più quotate e ne sa qualcosa pure il Merano, costretto all’overtime.

La vittoria di ieri sera dei Mastini può senza dubbio giovare al morale e una vittoria domani sera non solo avrebbe lo scopo di confermare i varesini nella parte altissima della classifica, ma metterebbe un margine di sicurezza importante con i diretti avversari inseguitori, tra cui proprio la Valpe. In concomitanza della sfida Pergine – Merano, dove per forza di cose qualcuno lascerà punti per strada, il match contro le Aquile Biancorosse per i Mastini assume ulteriore importanza: una vittoria assumerebbe un valore immenso, decisamente superiore ai 3 canonici punti.

La sfida dei Mastini è ascoltabile in diretta su Radio Village Network, come anche le altre partite in programma.